mercoledì 28 gennaio 2015

Master a Milano: un trampolino di lancio nel campo del lavoro




Guardare ai master a Milano è importante anche in vista di una prospettiva lavorativa. Milano e la sua provincia sono sede di numerose imprese e aziende. Le possibilità lavorative che offre il capoluogo lombardo sono più numerose che nel resto d’Italia. Scegliere un master a Milano vuol dire anche fare un primo passo nell'ingresso del mercato del lavoro. Quasi sempre infatti i master nei loro programmi prevedono anche la possibilità di fare uno stage in alcune tra le maggiori aziende a livello nazionale.
Unire all'esperienza universitaria il diploma di un master a Milano vuol dire quindi avere l’eccellenza rispetto alle possibilità formative italiane e permette di avere anche una facilitazione per quanto riguarda l’entrata nel modo del lavoro.

Per prima cosa bisogna sottolineare che Milano è uno dei centri universitari italiani più importanti, per questo un Master in questa città consente di avere a disposizione un vasto numero di programmi: full-time, part-time, formula weekend in inglese, vivendo nel frattempo nella città più cosmopolita d’Italia.

Milano comprende 39 centri universitari (44 facoltà, 174 000 nuovi studenti l'anno, pari al 10% dell'intera popolazione universitaria italiana), e ha il maggior numero di laureati e studenti post-laurea (34.000 e più di 5.000, rispettivamente) in Italia. È la prima città in Italia per offerta di facoltà. Tra i poli più importanti ci sono: 




La migliore città italiana in cui fare un Master è senza dubbio Milano. Da decenni la città che ha stabilito il proprio ruolo economico e produttivo, divenendo il maggiore mercato finanziario italiano oltre che una delle capitali mondiali della moda e del disegno industriale. 

lunedì 26 gennaio 2015

Alberto Biffi: mental trainer CMC Italia


Alberto Biffi mental trainer CMC Italia



Con un approfondimento su Alberto Biffi: mental trainer di CMC Italia terminiamo l’indagine su CMC Italia scuola di mental coaching.

Alberto Biffi mental trainer CMC Italia è il primo mental trainer italiano riconosciuto e certificato da Robert Neff e cofondatore di CMC Italia.
Alberto Biffi è allenatore sportivo che crede fortemente nel fattore mentale come aspetto determinante per l’esito della performance sportiva. Alberto Biffi mental trainer CMC Italia si avvicina molto presto al mondo del Mental Coaching attraverso letture personali e partecipazioni ad alcuni corsi dedicati, finché nel 2012 decide di affidare la sua preparazione in Mental Coaching al guru americano Robert Neff e di fondare CMC Italia scuola di mental coaching.

Alberto Biffi, Mental Trainer CMC Italia

Come Mental Trainer CMC Italia Alberto Biffi applica con successo le tecniche di Mental Coaching nell’ambito Sport & Business Coach.
L’innovazione e l’efficacia della formazione offerta da Alberto Biffi mental trainer di CMC Italia dipendono da alcuni elementi essenziali:
  • Servizio totalmente personalizzato in base alle necessità e alle attitudini dell’utente
  • Esperienza: ogni utente viene affidato a tutor esperti 
  • Capacità di ascoltare 
  • Trasparenza 
  • Capacità di coinvolgere il cliente rendendo appassionante e divertente il percorso formativo
CMC Italia, la scuoladi coaching di cui Alberto Biffi è mental trainer, costituisce una proposta unica e all’avanguardia su tutto il territorio nazionale. Infatti grazie ai servizi di webinar offerti da CMC Italia è possibile seguire a tutti gli effetti un corso di Mental Coaching online, senza spostarsi dalla propria casa o dal proprio ufficio.
L’obiettivo di Alberto Biffi con CMC Italia, grazie all’ispirazione di Robert Neff, è quello di formare in due anni 100 Mental Coach certificati in tutta Italia, “per rendere il mondo un posto migliore”.

Alberto Biffi trainer CMC Italia: la formazione tra fiere e Mental Coaching

Alberto Biffi, originario e attivo nella città di Milano, è un allenatore sportivo e imprenditore.
Alberto Biffi si laurea presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in Statistica con specializzazione in Ricerche di Mercato. Poco dopo entra a far parte dell’azienda RSC Media Group nel settore editoriale come analista della concorrenza, pubblicità e previsione delle vendite.
Qualche anno dopo inizia a lavorare per Fiera Milano, prima come responsabile dell’osservatorio economico e territoriale e successivamente nel settore sviluppo.
Dopo quasi 20 anni di esperienza nel settore fieristico, Alberto Biffi inizia a lavorare per l’Istituto di Ricerca Sociale, ISPO, dove si occupa di monitorare eventi, valutando e migliorandone la riuscita.
Poco dopo inizia la sua esperienza come insegnante di statistica presso la prestigiosa Università Luigi Bocconi e si occupa nuovamente del settore fieristico con il progetto indipendente FareFiera rivolto alle aziende espositrici al fine di migliorare il loro investimento fieristico.


Alberto Biffi mental trainer CMC Italia e lo sport

Alberto Biffi è anche un allenatore di pallavolo FIPAV maschile e femminile con un’esperienza di oltre 20 anni. Oltre alla tecnica e alla preparazione fisica, Alberto Biffi è sempre stato attento al fattore psicologico come elemento determinante nella performance sportiva.
Dopo diversi anni di studi personali sul Mental Coaching, Alberto Biffi decide di fare un ulteriore passo e concretizzare questa sua passione: nel 2012 è il primo italiano a ricevere la certificazione come Certified Mental Coach da Robert Neff, guru americano ideatore del metodo di Mental Coaching Mental Inc.
Un anno dopo affascinato dall’efficacia delle tecniche di coaching di Neff, Alberto Biffi è mental trainer di CMC Italia: una scuola di formazione per coach tutta italiana.


Se hai frequentato il Corso in Mental Coaching di CMC Italia lascia un commento, indicando il tuo nome. 


Aggiornamenti su CMC Italia Formazione italiana in Mental Coaching che possono interessarti:
CMC Italia - Scuola Italiana di Formazione in Mental Coaching
CMC Italia Corso Coaching
CMC Italia: pareri opinioni e commenti
CMC Italia chi è
CMC Italia coach
Robert Neff fondatore CMC Italia